Sassano (SA) – Arrestato il medico che ieri sera ha provocato un incidente mortale. Era ubriaco

E’ stato arrestato il medico di 53 anni, Mario D’Angelo, di Salerno, che ieri sera è rimasto coinvolto nell’incidente stradale a Sassano in cui sono morti i due fidanzati Loreto Pippa, 27 anni di Sassano, e Nunzia Rinaldi, 22 anni di Monte San Giacomo. L’uomo, che nell’incidente è rimasto quasi illeso, è ai domiciliari con l’accusa di omicidio colposo in quanto, al momento dell’incidente, guidava in stato di ebbrezza. L’arresto è stato eseguito dai carabinieri la scorsa notte a seguito degli accertamenti eseguiti all’ospedale di Polla. Il medico che al momento dell’incidente si recava sul luogo di lavoro, in guardia medica, è risultato avere un tasso alcolemico di tre volte superiore ai limiti consentiti dalle vigenti normative. Intanto, con il passare delle ore, si fa sempre più chiara la dinamica del tragico incidente. La coppia di fidanzati era a bordo di una Fiat Panda quando la loro auto si è scontrata frontalmente con una Skoda Fabia condotta da Mario D’Angelo che ha invaso la corsia opposta occupata dalla Panda. La ragazza è morta sul colpo e i soccorritori hanno dovuto lavorare diverso tempo per estrarla dalle lamiere, mentre il ragazzo è morto durante il trasporto in ospedale.

Lascia un Commento