Sassano: Petizione per non far tornare in paese Gianni Paciello

"Questo ritorno non s,ha da fare" e i cittadini di Sassano raccolgono firme affinchè non torni in paese Gianni Paciello, il 22enne che lo scorso mese ha travolto e ucciso quattro giovani, compreso suo fratello.
Il ragazzo è in stato di arresto all'ospedale di Salerno dov'è ricoverato da quella maledetta domenica ma, in base alla decisione del Gip, dovrà tornare a casa per gli arresti domiciliari.
Al momento sarebbero circa 600 le firme raccolte che poi saranno consegnate in Procura a Lagonegro.

Lascia un Commento