Sassano, il sindaco Tommaso Pellegrino rinuncia all’indennità per donarla alla UILDM

Anche quest’anno il sindaco di Sassano e presidente del Parco Nazionale del Cilento-Vallo di Diano-Alburni, Tommaso Pellegrino, ha deciso di rinunciare alla propria indennità di carica.

Anche altri componenti della sua giunta comunale da alcuni anni devolvono il compenso per finanziare attività sociali, culturali, di protezione civile o di promozione del territorio.

Quest’anno il sindaco Pellegrino ha scelto di donare la somma di 500 euro della propria indennità di carica alla ricerca scientifica e l’informazione sanitaria sulle Distrofie Muscolari Progressive e sulle altre patologie. La somma andrà all’UILDM sezione di Napoli.

Lascia un Commento