Sassano: cittadinanza onoraria al pm Catello Maresca

Il magistrato Catello Maresca della Direzione Distrettuale Antimafia di Napoli ha ricevuto oggi a Sassano la cittadinanza onoraria conferitagli dal Comune. La cerimonia ufficiale oggi si è svolta in concomitanza con il 22mo anniversario della strage di Capaci in cui persero la vita per mano della mafia Giovanni Falcone, sua moglie e gli uomini della scorta. Il magistrato Maresca, dinanzi ad una folta platea di studenti del Vallo di Diano, ha dichiarato, tra l'altro, che: "la mafia casalese può essere paragonata ad un cancro che lancia metastasi imprevedibili in ogni direzione, quindi nessuna realtà italiana può considerarsi immune da queste infiltrazioni".

Lascia un Commento