Sassano: Auto sui clienti del bar. Domiciliari per Gianni Paciello

E' stato convalidato l'arresto ma ai domiciliari per Gianni Paciello, il 22enne che domenica pomeriggio, con la sua auto, a folle velocità è piombato su un gruppo di giovani, tra cui si trovava anche il fratello 15enne, fermo davanti ad un bar di Sassano, uccidendone quattro.
Il GIP del Tribunale di Lagonegro che questa mattina si è recato al Ruggi di Salerno, dov'è ricoverato il giovane, ha tenuto l'udienza di convalida e l'interrogatorio di garanzia decidendo anche per la derubricazione del reato contestato da omicidio volontario ad omicidio colposo plurimo.
Il 22enne rimarrà agli arresti in ospedale fino a quando non sarà dimesso.

 

@ErsiliaGillio

Lascia un Commento