Sarno, via libera al progetto di riqualificazione di Viale Margherita dopo la frana del ’98

E’ arrivato il via libera al progetto esecutivo per la riqualificazione di Viale Margherita a Sarno.

E’ stato infatti approvato dalla Giunta comunale il progetto che ha un costo di 516mila euro.

La strada è importante perchè collega il centro cittadino con la frazione di Episcopio, epicentro della frana del 5 maggio 1998. I lavori sono infatti finanziati dall’Arcadis, l’Agenzia regionale per la difesa suolo in Campania.

“Viale Margherita – spiega il vicesindaco di Sarno Gaetano Ferrentino – è una importante via di fuga, utile per il deflusso di almeno 6.000 residenti della frazione di Episcopio. Dai tragici eventi del 1998, l’arteria non ha subito alcuna forma di adeguamento, versando in condizioni pessime”.

La protezione civile, infatti, individua la stessa strada come via di fuga strategica. Il finanziamento commissariale del 2004, è stato  recuperato dall’Amministrazione Canfora.

Commenti (2)

  1. luigi langella 05/07/2017
  2. luigi langella 05/07/2017

Lascia un Commento