Sarno, torna libero il 16enne accusato dell’incendio al Saretto

Radio ALFA, LIVE • LOCAL • SOCIAL
Skill Alexa di Radio Alfa per dispositivi Amazon Echo

E’ tornato libero il ragazzo di 16 anni accusato di aver appiccato l’incendio sul monte Saretto a Sarno il 20 settembre dello scorso anno. Lo ha rimesso in libertà il Tribunale per i Minorenni di Salerno che ha accolto la richiesta di messa alla prova del suo avvocato.

Al giovane, che era stato rinchiuso in un istituto penale per minori, è stata concessa la messa alla prova al termine dell’udienza preliminare svoltasi davanti al giudice Di Florio che, di conseguenza, ha emanato l’ordinanza di sospensione del processo. Ora, per un anno e mezzo, il 16enne sarnese sarà affidato ai servizi minorili per svolgere attività di volontariato sotto la supervisione degli psicologi.

 

Al termine del periodo prestabilito, se la messa alla prova funzionerà il reato sarà estinto.

 

Sei su Telegram? Per ricevere le notizie in tempo reale è possibile unirsi gratis al canale Telegram di Radio Alfa.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su FacebookTwitter e Instagram.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.

Vipnet, la soluzione per internet e voip senza linea fissa

Lascia un Commento

Contattaci whatsapp