Sarno, tenta di investire un ragazzo con l’auto. Si difende “errore con la marcia”

Le Cotoniere Saldi
Skill Alexa di Radio Alfa per dispositivi Amazon Echo

Rischia l’accusa di tentato omicidio l’uomo che, al volante della sua auto, a Sarno, in via Fabricatore, avrebbe tentato di investire in retromarcia il 20enne Michele Mareschi che ha dovuto fare ricorso alle cure dei sanitari dell’Ospedale Martiri del Villa Malta per le ferite riportate.

A raccontare quanto accaduto è stato lo stesso giovane che stava camminando con il papà e la fidanzata nel senso opposto alla marcia dell’ auto. L’auto è sopraggiunta a forte velocità e il padre ha alzato il braccio per fare segno di rallentare ma l’uomo alla guida ha dato un colpo all’acceleratore ed è tornato a marcia indietro. Michele è riuscito a salvarsi saltando sulla stessa auto che, altrimenti, lo avrebbe schiacciato.

Visionati i fotogrammi delle telecamere, è subito partita anche la denuncia sui social. L’investitore, dopo qualche ora, si è presentato al comando vigili per costituirsi e fornire la propria versione dei fatti parlando di un errore nell’inserimento della retromarcia che avrebbe causato l’investimento. Indagini in corso.

 

Sei su Telegram? Per ricevere le notizie in tempo reale è possibile unirsi gratis al canale Telegram di Radio Alfa.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su Facebook e Twitter.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.
Vipnet, la soluzione per internet e voip senza linea fissa
Le Cotoniere Saldi

Una risposta

  1. LorenzoVinci 08/03/2018

Lascia un Commento