Sarno, sequestrato impianto di depurazione di uno stabilimento a ridosso del fiume

Skill Alexa di Radio Alfa per dispositivi Amazon Echo
Radio ALFA, LIVE • LOCAL • SOCIAL

Sequestrato a Sarno l’impianto di depurazione dello stabilimento La Doria Spa a ridosso del fiume Sarno.

Il provvedimento di sequestro è stato richiesto dal procuratore di Nocera Inferiore Fasano e dal Procuratore della Repubblica Centore a seguito degli accertamenti svolti dai carabinieri forestali con l’Arpac e i tecnici dell’ente Parco Regionale del Bacino Idrografico del Fiume Sarno. La richiesta è stata accolta dal GIP Pipola del Tribunale di Nocera Inferiore.

Il sequestro ha interessato le vasche situate a valle dell’impianto di depurazione de La Doria Spa non indicate quali aree di deposito temporaneo nell’atto di autorizzazione e nelle quali erano stati depositati illecitamente rifiuti liquidi e fanghi.

 

Il sequestro ha interessato anche l’impianto di osmosi e filtrazione del sito produttivo poiché, durante il ciclo industriale, le qcque venivano scaricate direttamente nel Rio Foce, affluente del fiume Sarno, territorio ricadente nel Parco Regionale del Fiume Sarno, senza che fossero sottoposte a depurazione. 

 

Sei su Telegram? Per ricevere le notizie in tempo reale è possibile unirsi gratis al canale Telegram di Radio Alfa.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su FacebookTwitter e Instagram.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.

Vipnet, la soluzione per internet e voip senza linea fissa

Lascia un Commento

Contattaci whatsapp