Sarno (SA) – Una donna svizzera annuncia su Facebook il suo suicidio. La salva un carabiniere

Una donna svizzera, residente nel cantone tedesco, è stata salvata dal tentativo di suicidio, grazie a Facebook e a un carabiniere di Sarno conoscitore della lingua tedesca. Utto è cominciato quando il carabinieri di servizio presso la stazione dei Carabinieri di Sarno ha ricevuto una chiamata da parte di una ragazza molto preoccupata poichè sul profilo “facebook” della madre era stato pubblicato il messaggio di una donna, conosciuta via chat, che preannunciava l’intenzione di uccidersi con una massiccia dose di barbiturici. In pochi rapidissimi istanti, anche tramite Consolato svizzero, i carabinieri di Sarno sono riusciti a risalire al luogo di residenza della donna e a contattare il Commissariato di Polizia del Cantone Tedesco, competente per territorio. Immediatamente gli agenti si sono recati presso l’abitazione della donna, trovandola già in condizioni di pericolo. Trasportata in ospedale è stata ricoverata e soccorsa dai sanitari.

Lascia un Commento