Sarno (SA) – Sequestrati 35 cuccioli di cane per traffico illecito

Trentacinque cuccioli di cane di varie razze sono stati sequestrati ieri pomeriggio a Sarno nel negozio di animali “Esotica 3000” nell’ambito di un procedimento penale per traffico illecito di animali da compagnia, maltrattamento di animali, falsificazione di documenti. Al titolare del negozio è stata contestata anche la violazione delle norme che regolamentano la compravendita dei cuccioli. L’operazione è scattata dopo un’indagine della Lega Italiana per la Difesa degli Animali e dell’Ambiente onlus, di cui è presidente il deputato Michela Vittoria Brambilla. L’associazione ha seguito i convogli con i cuccioli dal confine italiano fino al punto di raccolta e smercio, ad Aversa. Il sequestro è stato coordinato dal questore di Salerno, Antonio De Iesu, dal commissario della Polizia di Sarno, Giuseppina Sessa, e dal responsabile del settore maltrattamento e tutela animale della LeIDAA, Antonio Colonna.

Lascia un Commento