Sarno (SA) – Sanità, manca il personale all’ospedale. La denuncia di Anna Petrone

Manca personale all’ospedale Villa Malta di Sarno tanto che i reparti di rianimazione restano chiusi per carenza di infermieri ed anestesisti. E’ quanto è emerso ieri durante la visita del consigliere regionale Anna Petrone, vicepresidente della commissione Sanità della Regione Campania, che sta tenendo incontri nelle strutture sanitarie regionali. Al nuovo ospedale di Sarno, che conta oltre 300 dipendenti, Petrone ha incontrato il personale medico e paramedico, prima di fermarsi per un lungo colloquio con il direttore sanitario Vincenzo Crescenzo, con il quale si è discusso delle criticità del sistema sanitario regionale, ma anche delle grandi potenzialità di una struttura all’avanguardia come quella di Sarno, che nel piano di riassetto regionale andrà a svolgere, insieme con l’Umberto I di Nocera Inferiore, un ruolo centrale nella vita dell’Agro Nocerino – Sarnese.

Lascia un Commento