Sarno (SA) – Bacino del Fiume. Dossier Legambiente, emergenza infinita

E’ infinita l’emergenza del Bacino del fiume Sarno. E’ quanto evidenzia uno studio di Legambiente Campania, secondo cui solo il 40% del carico inquinante del territorio viene trattato, il restante 60%, invece, continua a finire nella rete fluviale o a mare. Una situazione che coinvolge ben 39 comuni appartenenti alle province di Napoli, Salerno e Avellino. Tra i diversi problemi irrisolti che mettono in crisi il ciclo di depurazione, secondo il dossier di Legambiente, ci sono lo stop al completamento delle reti fognarie dei Comuni di Nocera inferiore, Scafati e Boscoreale, la mancata regimentazione di acque bianche nel Comune di Siano, e la sospensione dell’appalto per il completamento delle reti fognarie comunali.

Lascia un Commento