Sarno (SA) – Acqua, Federconsumatori contraria agli aumenti dell’Ente sarnese vesuviano

Netta contrarietà da Federconsumatori all’ipotesi di aumento delle tariffe del servizio idrico integrato da parte dell’Ente d’Ambito Sarnese Vesuviano. Secondo l’associazione di difesa dei consumatori, la proposta di aumento tariffario è da rigettare in quanto non è stata preventivamente discussa con le associazioni dei consumatori. “L’adeguamento tariffario – spiega Federconsumatori – é stato proposto tenendo conto delle sole esigenze di equilibrio economico-finanziario del soggetto gestore perché gravato da pesanti situazioni debitorie, senza rendere note le valutazioni dell’Ente d’Ambito sulla legittimità delle spese effettuate dal gestore che hanno provocato tale situazione debitoria che ora occorre risanare”. Il presidente regionale della Federconsumatori, Rosario Stornaiuolo, ha richiesto al presidente dell’Ente d’Ambito l’apertura di un tavolo sulla questione, invitando i sindaci a vigilare sulla correttezza di tali scelte.

Lascia un Commento