Sarno, rimase ustionata nell’incendio della sua abitazione. Muore Anna Iannone

Non ce l’ha fatta Anna Iannone la donna di 90 anni rimasta ustionata lo scorso 11 marzo nell’incendio della sua abitazione a Sarno nel quale perse la vita il marito Adolfo Salvio di 89 anni.

A salvare la donna, allertato dalle sue urla, fu l’ex consigliere comunale Claudio Pagano che sfondò la porta e tentò di spegnere il fuoco dopo aver prelevato alcuni estintori dai negozi a piano terra. L’uomo riuscì a portare all’esterno la donna rimanendo egli stesso ustionato.

Alcune complicanze hanno però peggiorato il quadro clinico della donna che oggi è morta. 

Lascia un Commento