Sarno, rifiuti abbandonati, identificati e multata una donna

Controlli contro il fenomeno dell’abbandono dei rifiuti sono stati eseguiti nella periferia di Sarno, dal Nucleo Ispettori Ambientali del Comune in collaborazione con le Guardie Giurate dell’Associazione Accademia Kronos di Salerno e il personale del Parco Regionale del fiume Sarno. Sono state accertate diverse situazioni di degrado, riconducibili a smaltimenti di inerti di origine edilizia ma anche tessile.

I controlli hanno riguardato varie zone, in particolare nel tratto che confina con San Valentino Torio dove sono stati ritrovati rifiuti di ogni genere, spesso dati alle fiamme.

Durante i controlli è stata sanzionata una donna residente in Via Laudisio, che ha gettato vari rifiuti nei boschi che costeggiano Via Bracigliano: la donna sarà sanzionata con 600 euro per la violazione dell’Ordinanza Comunale ed altri 500 euro per violazione delle norme di salvaguardia dell’Ente Parco.

Lascia un Commento