Sarno, “recuperiamo il Villa Malta”. Appello del sindaco Canfora al direttore della ASL

Radio ALFA, LIVE • LOCAL • SOCIAL
Skill Alexa di Radio Alfa per dispositivi Amazon Echo

“Recuperiamo l’ex ospedale Villa Malta, gravemente danneggiato dalla frana del 5 maggio 1998”

E’ l’appello lanciato, in una missiva, dal Sindaco di Sarno, Giuseppe Canfora.
Il primo cittadino ha inviato la lettera – appello al direttore generale dell’Asl SA, Mario Iervolino e alla Regione Campania, chiedendo di prevedere un finanziamento per attuare un programma di riqualificazione e messa in sicurezza dell’ex ospedale di via Pedagnali.

 

“Nel corso di questi anni, scrive il Sindaco Canfora, questa Amministrazione ha rappresentato, a più riprese, ai vertici dell’Asl Sa1 e della Regione Campania, la necessità di riqualificare l’ex ospedale di Episcopio, attraverso il reperimento di fondi, nell’ambito del Piano di Edilizia Ospedaliera, in quanto è nostra intenzione restituirlo alla comunità, destinandolo a sede del distretto sanitario, ad oggi allocato presso il Centro Sociale”.
Per Canfora, s
e come sembra, per fronteggiare la drammatica crisi socio-economica, dovuta al Coronavirus, anche il nostro Governo farà ricorso al Mes (fondo salva Stati), senza condizionalità, con l’unico vincolo da parte dell’UE di destinare i fondi al settore sanitario, allora sarà possibile reperire fondi anche per la ristrutturazione dell’ex Villa Malta. 

 

Sei su Telegram? Per ricevere le notizie in tempo reale è possibile unirsi gratis al canale Telegram di Radio Alfa.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su FacebookTwitter e Instagram.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.

Vipnet, la soluzione per internet e voip senza linea fissa

Lascia un Commento

Contattaci whatsapp