Sarno, la Giunta comunale approva l’esenzione di TARI e COSAP

Skill Alexa di Radio Alfa per dispositivi Amazon Echo
Radio ALFA, LIVE • LOCAL • SOCIAL

Sono esentati dal pagamento di TARI e COSAP gli esercizi commerciali di Sarno che sono rimasti chiusi a causa del Coronavirus.

Lo ha deciso la Giunta comunale guidata dal Sindaco Giuseppe Canfora che ha approvato, su proposta degli assessori Ferrentino e Squillante, le delibere per le “Misure volte a sostenere le attività economiche danneggiate dallo stato emergenziale”. 

L’ammontare delle agevolazioni per quanto riguarda la  Tari è di circa 180mila euro, mentre per la Cosap è di 100mila euro. La Giunta Municipale ha confermato per il 2020 le tariffe Tari applicate lo scorso anno, tra le più premiali di sempre, col principio di copertura totale dei costi. Per quanto riguarda la Cosap, la Giunta di Palazzo San Francesco ha approvato la proposta di delibera, da sottoporre all’esame del Consiglio Comunale per l’approvazione definitiva, di esentare dal pagamento: gli assegnatari di posteggio presso la fiera settimanale ed i mercatini rionali; le occupazioni con Dehors oppure con tavoli e sedie fatte da esercizi di somministrazione di alimenti e bevande allo scopo di consentire il distanziamento sociale dei propri avventori; le occupazioni di suolo pubblico fatto con chioschi;

 

le occupazioni di suolo pubblico annuali fatte in prossimità dell’ingresso al Cimitero Comunale per la vendita di fiori e piante.

 

Sei su Telegram? Per ricevere le notizie in tempo reale è possibile unirsi gratis al canale Telegram di Radio Alfa.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su FacebookTwitter e Instagram.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.

Vipnet, la soluzione per internet e voip senza linea fissa

Lascia un Commento

Contattaci whatsapp