Sarno, il consiglio comunale rinvia la cancellazione della cittadinanza a Mussolini

Skill Alexa di Radio Alfa per dispositivi Amazon Echo
Radio ALFA, LIVE • LOCAL • SOCIAL

Benito Mussolini rimane per ora cittadino onorario di Sarno. Ieri sera, il Consiglio comunale che doveva votare la revoca della cittadinanza risalente al 1923 non ha potuto farlo per un errore tecnico. L’opposizione ha presentato al presidente del consiglio Giuseppe Esposito una mozione per far rinviare il punto poiché gli atti in argomento, come prevede la normativa, non sono stati disponibili 72 ore prima della convocazione e le commissioni non sono state convocate in tempo sufficiente. 

La mozione dell’opposizione è stata messa ai voti e all’unanimità è stato deciso il rinvio del voto sulla cancellazione della cittadinanza onoraria al duce. Lo scorso mese di aprile la giunta comunale guidata dal sindaco Giuseppe Canfora, del partito democratico, aveva approvato la revoca della cittadinanza onoraria a Mussolini.

 

 

Sei su Telegram? Per ricevere le notizie in tempo reale è possibile unirsi gratis al canale Telegram di Radio Alfa.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su FacebookTwitter e Instagram.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.

Vipnet, la soluzione per internet e voip senza linea fissa

Lascia un Commento

Contattaci whatsapp