Sarno – Genitori in rivolta contro il pane della mensa prodotto a Giugliano

I genitori degli alunni dell’asilo comunale di Sarno sono in rivolta. Lo scrive oggi il Corriere del Mezzogiorno secondo cui è stata presentata una petizione al Comune per chiedere che venga immediatamente cambiata l’azienda che finora ha fornito il pane alla mensa dei piccoli studenti. Secondo i genitori dei piccoli alunni, infatti, la farina e poi il prodotto finito sono prodotti a Giugliano, comune rientrante nella cosiddetta "Terra dei Fuochi", area trastemente finita sotto i riflettori della cronaca per la scoperta di rifiuti tossici sotto terra. In attesa che le indagini facciano il proprio corso, scrivono i genitori nella missiva, si chiede al Comune di verificare se effettivamente il pane è prodotto a Giugliano e se l’azienda ha solo sede legale nel comune partenopeo. In via preventiva si chiede intanto la sospensione del servizio.

Lascia un Commento