Sarno, domani iniziativa per sensibilizzare la popolazione sulla tutela della risorsa idrica

Sensibilizzare la popolazione alla tutela della preziosa risorsa rappresentata dall’acqua: è lo scopo della manifestazione in programma domani dalle 10 a Sarno, ossia il tradizionale tuffo a Rio Santa Maria, una delle sorgenti che compongono l’omonimo fiume che bagna la città dell’agro.

L’iniziativa, promossa dall’associazione Spartacus di Ottaviano e Briganti Sarrastri, è giunta alla sesta edizione: quest’anno l’evento è dedicato alla memoria di Ferdinando Servino, attivista di San Giuseppe Vesuviano che ha contribuito a molte battaglie per la difesa del territorio.

“Il nostro augurio è che ogni anno vengano recuperati chilometri di fiume, una risorsa di primaria importanza per la popolazione”, dichiara Gennaro Barbato, presidente dell’associazione Spartacus, il quale ricorda che il Sarno, con le sue numerose sorgenti, fornisce l’acqua a 700mila abitanti, ed anche per questa ragione è indispensabile tutelarlo.

Lascia un Commento