Sarno, cittadinanza onoraria al candidato Premio Nobel Giulio Tarro

L’Amministrazione Comunale di Sarno conferirà la cittadinanza onoraria al Prof. Giulio Filippo Tarro, candidato al Premio Nobel per la Medicina, per la sua attività scientifica. La cerimonia si svolgerà martedì 8 gennaio, alle 17.30, nell’Aula Consiliare di Palazzo San Francesco a Sarno.

Capitano di Corvetta della Marina Militare Italiana e successivamente di Fregata, Giulio Tarro è stato, tra le altre cose, professore di Virologia Oncologica dell’Università di Napoli, primario emerito dell’Ospedale “D. Cotugno”, e ricercatore del Consiglio Nazionale delle Ricerche (CNR).

Giulio Tarro ha lavorato con Albert B. Sabin. Per primi hanno studiato l’associazione dei virus con alcuni tumori dell’uomo presso l’Università di Cincinnati, Ohio, dove Tarro è stato collaboratore di ricerca presso la divisione di virologia e ricerche per il cancro del Children Hospital (1965-68) e quindi assistant professor di ricerche pediatriche del College of Medicine (1968-69). Ricercatore del Consiglio Nazionale delle Ricerche (CNR) e del National Cancer Institute (USA) a Frederick, Maryland, è stato antesignano della diagnosi e della terapia immunologica dei tumori e coordinatore dell’ipertermia extracorporea in pazienti con epatite C per il First Circle Medicine di Minneapolis.

Grande ufficiale dell’Ordine al Merito della Repubblica, ha ottenuto numerosissimi riconoscimenti, tra cui il premio Lenghi dell’Accademia dei Lincei, medaglie d’oro da parte del Presidente della Repubblica, diverse cittadinanze onorarie italiane e lauree honoris causa all’estero.

Lascia un Commento