Sarno: Camionista sequestrato e picchiato

Notte di terrore per un camionista di Sarno che è stato sequestrato e picchiato a sangue da due malviventi che lo hanno sequestrato insieme al suo camion e lo hanno poi lasciato sanguinante a Sarno.
L'uomo, un 43enne siciliano, è stato pestato e poi rinchiuso in un telo da campeggio e abbandonato, con tutto il camion, allo svincolo della A30 di Sarno. E' probabile che i malviventi non siano riusciti ad aprire il mezzo e a rubare il carico costituito da abbigliamento destinato ad una ditta cinese.
Una pattuglia della polizia ha notato il camion fermo intorno alle 4. I poliziotti hanno prestato i primi soccorsi al camionista che presentava contusioni su tutto il corpo, un grave trauma all’occhio sinistro e la frattura dello zigomo. 

I malviventi gli hanno portato via solo il portafogli con i documenti.

Lascia un Commento