Sarno, bimba morta dopo il parto, 11 indagati

Sono undici i medici iscritti nel registro degli indagati per la morte della neonata deceduta poco dopo il parto, due giorni fa all’ospedale “Martiri di Villa Malta” di Sarno. 

La notizia aveva scatenato la rabbia dei familiari della partoriente, originaria di San Valentino Torio, che avrebbero aggredito prima verbalmente e poi fisicamente i medici. La famiglia, subito dopo il fatto, ha presentato una denuncia agli agenti del commissariato intervenuti per placare gli animi.

E’ stata sequestrata la cartella clinica della bimba deceduta. Secondo il racconto dei familiari della donna, nulla lasciava presagire il tragico epilogo. La bimba era in buona salute ma a quanto pare qualcosa sarebbe andato storto spingendo i medici ad un parto cesareo d’urgenza. 

L’indagine è condotta dal sostituto procuratore Valeria Vinci. Si indaga per omicidio colposo. Sul registro degli indagati tutti coloro che hanno avuto contatti con la donna, durante la gravidanza e al momento del parto. Nella giornata di oggi, 17 ottobre, sarà conferito l’incarico per l’autopsia.

 

Lascia un Commento