Sarno, atti vandalici al Palazzetto dello Sport. Non è la prima volta

Super Fibra 1000 Mega Open Fiber

Palazzetto dello Sport sotto attacco a Sarno: due raid vandalici in tre giorni. Danni per oltre 10 mila euro tra strutture distrutte e altre rubate. Indagini a tutto campo, al vaglio anche le immagini della videosorveglianza. 

 

E’ accaduto di nuovo a distanza di appena due giorni dalla prima spedizione contro la struttura sportiva in via Cannellone, accanto allo stadio Felice Squitieri. Ignoti si sono introdotti dall’ingresso secondario ed una volta all’intero hanno fatto nuovamente razzia, su quei luoghi già devastati precedentemente. Nel primo raid erano state distrutte strutture degli spogliatoi, portate via le caldaie ed alcune finestre. 

Stavolta l’opera di devastazione è toccata ai servizi igienici, trafugati anche gli impianti, strappati via i termosifoni, rubate le porte interne. Danni anche alla centrale termica dove sono state rovinate le condotte.

 

Sei su Telegram? Per ricevere le notizie in tempo reale è possibile unirsi gratis al canale Telegram di Radio Alfa.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su FacebookTwitter e Instagram.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.

Super Fibra 1000 Mega Open Fiber

Lascia un Commento