Sarno, arrestati dalla Polizia due fratelli autori di furti di motocicli

Due fratelli di Sarno di 26 e 28 anni, già noti alle forze dell’ordine, sono stati arrestati dai poliziotti e posti ai domiciliari, in quanto ritenuti responsabili di furto aggravato in concorso.

Le due ordinanze del GIP presso il Tribunale di Salerno su richiesta del Pubblico Ministero presso la Procura della Repubblica sono state emesse a seguito di indagini dei poliziotti del Commissariato di Sarno che hanno consentito di ritenere i due fratelli responsabili di due furti di motocicli, avvenuti a Salerno il 30 marzo, uno in via Benedetto Croce e l’altro in via Nizza.

I due veicoli sono stati trovati dagli agenti in un casolare abbandonato poco distante dall’abitazione dei due. Dalle impronte sui due mezzi i poliziotti hanno accertato la responsabilità dei due fratelli.

Lascia un Commento