Sarno, approvato il Piano per la salvaguardia dall’inquinamento elettromagnetico

La giunta comunale di Sarno ha approvato il Piano per la salvaguardia e la tutela della salute pubblica dall’inquinamento elettromagnetico.

Su proposta dell’assessore all’Ambiente Emilia Esposito e del Consigliere Maria Bellomo, la giunta retta dal sindaco Canfora ha approvato un atto di indirizzo per dotare il Comune di un Piano di localizzazione degli impianti di telefonìa mobile, aggiornando la mappatura elettromagnetica.

L’obiettivo – è scritto in una nota – è di assicurare il corretto insediamento urbanistico e territoriale degli impianti, al fine di tutelare i cittadini da eventuali rischi legati all’esposizione ai campi elettromagnetici, nonché tutelare l’ambiente e il paesaggio, coniugando lo sviluppo delle tecnologie con i criteri di sostenibilità e assicurando ai gestori la migliore copertura per fornire agli utenti un servizio di qualità superiore.

Lascia un Commento