Sarno, allerta per la gestione delle emergenze a San Silvestro. Organico insufficiente al Martiri di Villa Malta

A poche ore dall’ultimo giorno dell’anno, all’Ospedale Martiri di Villa Malta si fanno i conti con il personale in numero insufficiente a gestire un numero di accessi che in queste occasioni tende perfino a triplicare.

Gli stessi operatori ospedalieri lanciano l’allarme e chiedono che venga ipotizzata un’implementazione dell’organico.

L’ospedale di Sarno si trova a ridosso dello svincolo autostradale della A30 e copre un bacino di utenza che abbraccia non solo l’area salernitana, ma anche la zona vesuviane e questo comporta un afflusso notevole di pazienti al pronto soccorso. Nei periodi di feste e in particolare nella notte di San Silvestro, il numero triplica mettendo a dura prova il personale medico, paramedico e le guardie giurate.

Senza un potenziamento, il rischio del collasso è piuttosto concreto

Lascia un Commento