Sarno, al via il servizio di raccolta degli indumenti usati

Quindici nuovi contenitori per la raccolta degli abiti usati sono stati collocati in altrettanti punti della città di Sarno, in particolare nei pressi della scuole e nelle zone videosorvegliate.

Ne dà notizia l’assessore al Ciclo Integrato dei Rifiuti, Michele Ruggiero, spiegando che è stato dato in gestione il servizio di raccolta, trasporto e recupero di indumenti usati, e che questo comporterà un’entrata per il comune di oltre 12mila euro all’anno.

Per l’assessore Ruggiero, il servizio permetterà di aumentare ancora la percentuale di raccolta differenziata, e diminuire ulteriormente le tariffe TARI con un beneficio sia in termini di servizi, sia in termini economici per l’intera comunità.

Lascia un Commento