Sarno, aggredisce la madre poi minaccia di lanciarsi nel vuoto. Salvato

Radio ALFA, LIVE • LOCAL • SOCIAL
Skill Alexa di Radio Alfa per dispositivi Amazon Echo

Ha prima aggredito la madre, poi è salito sul tetto minacciando di lanciarsi nel vuoto. Tragedia sfiorata ieri pomeriggio a Sarno su corso Umberto I.

La donna, di origini marocchine, ha telefonato commissariato di Polizia via Roma raccontando di essere stata aggredita dal figlio 20enne, pare con disturbi psichici, che poi è salito sul tetto.

Giunti sul posto, i poliziotti hanno convinto il giovane a tornare all’interno dell’abitazione.

 

Un’ambulanza del 118 ha trasportato il 20enne in ospedale dove è stato sottoposto a trattamento sanitario obbligatorio. La madre ha riportato solo alcune lievi escoriazioni. Ha raccontato di essere da tempo vessata dal figlio. 

 

Sei su Telegram? Per ricevere le notizie in tempo reale è possibile unirsi gratis al canale Telegram di Radio Alfa.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su FacebookTwitter e Instagram.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.

Vipnet, la soluzione per internet e voip senza linea fissa

Lascia un Commento

Contattaci whatsapp