Sarno, 67mila euro dal Ministero per i lavori alla sede dell’Ufficio del Giudice di Pace

Dal Ministero di Giustizia arrivano 67mila euro a Sarno per completare i lavori di ristrutturazione dell’ufficio del Giudice di Pace al prolungamento Matteotti.

La sede, da tempo, presenta di diverse criticità strutturali: dalle infiltrazioni a piccoli cedimenti esterni. Alcuni interventi sono stati già realizzati, ma mancano opere importanti per dare piena attuazione al piano di ristrutturazione e riqualificazione.

“La somma – spiega l’assessore al contenzioso del comune di Sarno, Eutilia Viscardi – sosterrà anche le spese di funzionamento dell’ufficio del Giudice di Pace.

Lascia un Commento