Sapri, volontari di Legambiente all’opera sul sentiero “Apprezzami l’asino”

Sarà fruibile in sicurezza per una bella escursione anche a Pasquetta il sentiero dal nome molto suggestivo: “Apprezzami l’Asino” che fino all’inizio del secolo scorso rappresentava l’unica via costiera che univa Sapri a Maratea. Era una via importante per il commercio e lo scambio di merci che venivano trasportate in groppa ad asini.

In questi giorni sul sentiero sono al lavoro i volontari di Legambiente Campania che hanno allestito un vero e proprio campo per sperimentare il piacere della partecipazione a contatto con la natura facendo anche un utile servizio.

Sul posto abbiamo raggiunto Angelo Mele, responsabile del settore volontariato di Legambiente Campania.

Riascolta l’intervista realizzata da Pino D’Elia
Angelo Mele sul sentiero Apprezzami l’Asino

Lascia un Commento