Sapri (SA) – Trasferito a Vallo lo studente caduto all’interno del Liceo, fuori pericolo

E’ stato trasferito all’ospedale “San Luca” di Vallo della Lucania, nel reparto di neurochirurgia, lo studente di Sapri che questa mattina è caduto all’interno del Liceo Classico “Carlo Pisacane”, mentre erano in corso gli esami di maturità. Niccolò De Luca, 19 anni, è precipitato da un’altezza di circa 7 metri ed ha battuto violentemente la testa. In un primo momento si era parlato di condizioni molto gravi ed era stato ricoverato nella Rianimazione del locale ospedale saprese. Successivamente, il ragazzo è stato trasferito al nosocomio vallese, dove è tenuto sotto osservazione, con riserva di prognosi.
Stando agli accertamenti eseguiti dai Carabinieri della Compagnia di Sapri, il ragazzo che ha già sostenuto gli esami, questa mattina era a scuola per assistere all’esame di un amico. Nel corso della mattina, si è allontanato, forse per fumare una sigaretta e, passando per una porta finestra, è andato su un terrazzino. Inciampando è finito su un lucernaio in vetro che si è rotto e il 19enne è precipitato nel vuoto, da circa 7 metri d’altezza. Subito è scattato l’allarme, e sono giunti i soccorsi, mentre gli esami sono stati sospesi.

Lascia un Commento