Sapri (SA) – Stasera “Quando c’è solidarietà“, manifestazione a sostegno delle persone autistiche

Una serata all’insegna della musica e della solidarietà in favore delle persone affette da autismo (circa un centinaio solo nel Golfo di Policastro). La organizza un gruppo di giovani di Sapri sotto la guida di Biagio Castagna e dell’associazione Dopolavoro ferroviario di Sapri. Questa sera nell’area spettacoli del lungomare Italia in programma “Quando…c’è solidarietà” . L’evento nasce con l’obiettivo di far conoscere meglio la sindrome autistica e di sensibilizzare nel contempo le istituzioni ad impegnarsi di più in favore di tutti coloro i quali soffrono di questa patologia.
Il via con i più piccoli, che utilizzando un grosso telo bianco libereranno la propria creatività dipingendo con mani e piedi grazie ai colori a tempera messi a disposizione dagli organizzatori. Alle 22 sarà la volta dei contributi scientifici dei rappresentanti della onlus “Breccia nel muro” con la partecipazione di  Marco Martorano, medico ed assessore alle Politiche sociali del Comune di Sapri, e di don Nicola Romano, parroco della Chiesa dell’Immacolata. Seguirà il concerto de “I Pinotti”, cover band di Pino Daniele, insieme a Joe Amoroso, Franco Marino e Maria Sole Gallevi.
“Nel nostro territorio purtroppo non esistono strutture adeguate per le persone autistiche – dichiarano in una nota gli organizzatori di ‘Quando..c’è solidarietà” – Per chi ha meno di 6 anni la struttura più vicina si trova a Salerno, mentre i ragazzi tra i 6 e i 12 anni debbono arrivare fino a Roma”.

Lascia un Commento