Sapri (SA) – Rapina il Banco di Napoli di 10mila euro, arrestato

Ha messo a segno una rapina a Sapri, all’interno del Banco di Napoli in Corso Umberto I, ma poche ore dopo è stato arrestato nel potentino dai carabinieri. Il rapinatore, un pregiudicato 30enne, di Giugliano, questa mattina si è introdotto nell’istituto di credito e armato di pistola, dopo aver minacciato clienti e impiegati, ha portato via dalle casse la somma di 10mila 600 euro. L’uomo è poi fuggito a piedi, in direzione della Piazza San Giovanni. I carabinieri della compagnia di Sapri hanno subito avviato le ricerche del rapinatore, che è stato individuato e bloccato poco dopo dai militari della Stazione di Rivello, sulla S.P. 104, in direzione Lagonegro, mentre era alla guida di un’autovettura. L’uomo, trovato con in dosso il denaro contante provento della rapina, è stato sottoposto alla misura degli arresti domiciliari. La refurtiva è stata recuperata e restituita al banco di Napoli.

Lascia un Commento