Sapri (SA) – Pregiudicato di nuovo in carcere il giorno dopo esserne uscito

"Abitualità al delitto": con questa motivazione un 45enne di Sapri, pregiudicato, è stato arrestato il giorno dopo l’uscita dal carcere. E’ successo a Sapri, dove l’uomo è stato arrestato dai carabinieri della compagnia di Sapri, diretta dal capitano Gianmarco Pugliese, in seguito ad un provvedimento emesso dalla Procura della Repubblica di Avellino che ha accolto l’ordinanza del magistrato di Sorveglianza del capoluogo iripino. Secondo la Procura avellinese, infatti, l’uomo, che proprio domenica scorsa aveva finito di scontare una pena per svariati reati, tra i quali lo spaccio di stupefacenti, sarebbe abitualmente incline al delitto e rappresenterebbe un pericolo sociale. Così, l’uomo, noto nella zona con il soprannome di ‘Polifemo’, è stato trasferito in una casa lavoro di Favignana, in Sicilia, dove dovrà scontare una ulteriore pena di due anni.

Lascia un Commento