Sapri (SA) – “Mai più Shoah” domenica 27 gennaio all’auditorium “C. Pisacane”

Anche Sapri domenica 27 gennaio celebrerà il “Giorno della Memoria” in ricordo delle vittime ebraiche dell’Olocausto. “Mai più Shoah” è il titolo dell’evento organizzato dalla locale sezione dell’associazione culturale Amici dell’Arte (Onlus). Teatro della cerimonia, che avrà inizio alle 10:30, l’auditorium “Carlo Pisacane”. In programma un commento musicale dell’ensemble vocale e strumentale “Salerno Classica” diretta dal maestro Luciano D’Elia e composta dall’organista Stefania Cucciniello, dal fagottista Pellegrino Armellino e dal soprano Anna Pietrafesa.
Previsti gli interventi di Angela Furcas (poetessa ed autorevole rappresentante della Comunità ebraica nel Mezzogiorno d’Italia) Flavio Russo (storico, militare e collaboratore dell’’Ufficio Storico dello Stato Maggiore dell’Esercito e della Rivista Militare), Pietro De Rosa (vicepresidente nazionale dell’associazione Amici dell’Arte Onlus nonché presidente della sezione campana) e Rocco Cantisani (neo-presidente della sede distaccata di Sapri della Onlus Amici dell’Arte). Ad introdurre “Mai più Shoah” i saluti delle autorità locali e dei dirigenti scolastici degli istituti sapresi.

Lascia un Commento