Sapri (SA) – Il campione del mondo, Causio ritira il Premio Anni Sessanta

Tifosi bianconeri e del calcio più in generale in attesa a Sapri per la visita prevista stasera del campione del mondo Franco Causio, più volte tricolore e sui gradini più alti d’Europa con la casacca della Juventus, campione del mondo nel 1982 in Spagna. Stasera sarà a Sapri per ritirare il premio “Anni Sessanta”. Causio, accompagnato dall’agente Fifa Giocondo Martorelli di Vibonati, salirà sul palco del Lungomare alle 21 circa. Il premio, consistente in una struttura in bronzo rappresentante la Specola di Santa Croce, viene assegnato, nell’ambito della manifestazione dedicata agli anni 60, a personaggi del mondo della cultura, dello sport e dell’arte che si sono particolarmente distinti proprio nel periodo più bello del secolo scorso. La serata proseguirà con l’elezione di “Miss Anni sessanta”.

Lascia un Commento