Sapri (SA) – Estorceva denaro dalla sua sedia a rotelle, arrestato

Un uomo costretto sulla sedia a rotelle è stato arrestato con l’accusa di estorsione dai carabinieri della compagnia di Sapri intervenuti a seguito della denuncia di un commerciante di Policastro che, dopo ripetute minacce di morte e danneggiamenti alla sua auto, aveva ricevuto la richiesta estorsiva di 2mila euro in cambio della tranquillità.

La fine dell’incubo per il commerciante si è avuta nella giornata di sabato: la vittima dopo essere riuscita a racimolare mille euro si è presentata all’incontro con il suo aguzzino, un uomo in sedia a rotelle che però era riuscito ad incutere molto timore, grazie probabilmente all’aiuto di qualche complice e a vantare conoscenze con clan camorristici. Avvenuto lo scambio delle banconote, è scattato il blitz dei carabinieri che erano appostati e hanno bloccato l’estorsore, 42enne del posto. L’arrestato è stato trasferito ai domiciliari in attesa della convalida dell’arresto.

Le indagini, coordinate dalla Procura di Sala Consilina, proseguono per identificare eventuali complici.

Lascia un Commento