Sapri (SA) – Denunce per detenzione di macchine da gioco abusive

I carabinieri di Palinuro, Camerota e Torre Orsaia, nel corso di un servizio di controllo in materia di apparecchi da gioco ed intrattenimento, hanno denunciato due gestori di esercizi pubblici responsabili del reato di truffa a danno dello Stato e di esercizio di gioco d’azzardo. I due avevano installato 9 apparecchi elettronici privi di dati identificativi, di nulla osta e scollegati dalla rete. Le macchine sono state sequestrate insieme al denaro contenuto. A Marina di Camerota e a Roccagloriosa, inoltre, tre gestori sono stati condannati al pagamento di una multa di 516 euro perché detenevano un numero di macchine da gioco superiore al consentito.

 

Lascia un Commento