Sapri (SA) – Batteria esauste in spieggia. Sette denunce

Circa 270 batteria esauste sono state trovate sulla spiaggia di Sapri dai carabinieri, che hanno denunciato 7 persone: quattro immigrati romeni e tre cittadini italiani. Le batterie al piombo esauste, contenute in alcuni gabbiotti, sono state abbandonate sull’arenile in località "Pali". All’arrivo dei carabinieri, le batterie stavano per essere vendute dai 4 rumeni ai tre italiani: tutti sono denunciati per attività di raccolta, trasporto, recupero e smaltimento di rifiuti speciali pericolosi in assenza di autorizzazioni. Proseguono le indagini per accertare la provenienza e la destinazione delle batterie. L’operazione è stata condotta dai carabinieri e dai vigili urbani del posto.

Lascia un Commento