Sapri, ordinanza vieta la coltivazione delle fave

Super Fibra 1000 Mega Open Fiber

Singolare ordinanza del comune di Sapri che vieta di coltivare fave sul territorio comunale. La decisione è stata assunta in considerazione del gran numero di persone affette da favismo: chi soffre di questo disturbo può avere seri disagi se entra in contatto con questo tipo di legume.

 

La presenza di fave nei luoghi pubblici quali punti vendita, mercati o esercizi commerciali può scatenere pericolose reazioni in chi è affetto da questa problematica, pertanto l’amministrazione comunale ha deciso di adottare questo provvedimento vietando la coltivazione di fave su tutto il territorio.

L’ordinanza a firma del sindaco Antonio Gentile impone anche che chi coltiva le fave nei luoghi dove questa pratica è consentita, è tenuto a segnalarlo con appositi cartelli ben visibili, mettendo in guardia le persone che soffrono di questo problema.

 

Per ricevere le nostre notizie in tempo reale, unisciti gratis al canale Telegram di Radio Alfa.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su FacebookTwitter e Instagram.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.

Super Fibra 1000 Mega Open Fiber
 

Lascia un Commento