Sapri. Litiga col vicino, cade e sbatte su un tombino. Anziano in prognosi riservata

Un uomo di 75 anni è finito in ospedale dopo una lite con il vicino, un 45 enne. E' accaduto a Sapri. I due avrebbero cominciato a litigare poichè l'anziano accusava il vicino di effettuare lavori edili troppo rumorosi e di aver disturbato il suo riposo. 

Prima sono volate parole grosse poi si è passati ai "fatti". Il pensionato è stato spintonato ed è caduto a terra andando a sbattare con la testa su un tombino di ghisa.
Il 75enne ha perso conoscenza ed è stato trasferito all'0spedale 
San Giovanni Bosco di Napoli dov'è in prognosi riservata. Il vicino 45enne è stato denunciato per lesioni.

Lascia un Commento