Sapri, incassano la pensione della madre defunta. Denunciate due sorelle

Continuavano a riscuotere la pensione della madre che era morta nel 2015.

Per questo motivo a Sapri due sorelle 30enni sono state denunciate per non aver segnalato all’Inps la morte della loro anziana madre avvenuta due anni fa.

A scoprire il raggiro la Guardia di Finanza dopo una serie di appostamenti.

Le due donne mostravano la carta di identità originale della defunta allo sportello ed intascavano la pensione.

Una volta fatta accreditare la pensione sul conto corrente, era sufficiente presentarsi ad uno sportello automatico con il postamat e prelevare il contante.

La truffa è durata per ben due anni.

Lascia un Commento