Sapri, i pescatori nelle “quote accidentali” per la pesca del tonno rosso

Super Fibra 1000 Mega Open Fiber

Giornata storica per i pescatori di Sapri che da oggi rientrano nelle cosiddette “quote accidentali” per la pesca dei tonni rossi.

Le quote, introdotte nel 2000, non consentivano infatti ai pescatori sapresi questa attività. La decisione è stata assunta a seguito di un incontro avvenuto a Roma con il Ministro per le politiche agricole alimentari e forestali Teresa Bellanova. Dopo anni di battaglie, oggi i pescatori di Sapri potranno non solo lavorare nel pieno rispetto delle regole e dell’ambiente, ma soprattutto intravedere un futuro per la propria attività.

 

Abbiamo provato a capirne di più proprio dalla voce dei pescatori 
Pescatori a Sapri

 

Per ricevere le nostre notizie in tempo reale, unisciti gratis al canale Telegram di Radio Alfa.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su FacebookTwitter e Instagram.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.

Super Fibra 1000 Mega Open Fiber
 

Lascia un Commento