Sapri: i 101 anni di Antonio Rizzo Schettino, croce al merito di guerra e medaglia d’onore. Ascolta la testimonianza


Tecnocasa cerchi lavoro

Al dopolavoro ferroviario di Sapri, festeggiati i 101 anni di Antonio Rizzo Schettino.

Cartolina Tecnocasa ti stiamo cercando

Mentre prestava servizio come piantone nella caserma di Bolzano, l’8 settembre 1943, giorno dell’armistizio, in seguito a rastrellamento, Rizzo Schettino con tutti i colleghi presenti in caserma, fu fatto prigioniero e relegato a Vienna dai tedeschi. Liberato dai russi, con tribolazione, stenti e fatiche indicibili, si ricongiunse alla famiglia il 5 settembre 1945.
Gli fu concessa la croce al merito di guerra. Inoltre, per gli anni di prigionia, la presidenza del Consiglio dei Ministri, gli conferì la medaglia d’onore per essere stato deportato ed internato nei lager nazisti.

Ascolta la testimonianza. 

 

Ascolta
testimonianza
Il file audio (podcast) di questa notizia scadrà dopo 30 giorni dalla data di pubblicazione. Successivamente sarà possibile richiederlo via Email.

 

Per ricevere le nostre notizie in tempo reale, unisciti gratis al canale Telegram di Radio Alfa.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su FacebookTwitter e Instagram.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.

Super Fibra 1000 Mega Open Fiber

Tecnocasa cerchi lavoro

Lascia un Commento