Sapri, divieto temporaneo di balneazione in località Cammarelle

Un’ordinanza di divieto temporaneo di balneazione è stata firmata ieri dal sindaco di Sapri, Antonio Gentile, in seguito alle analisi effettuate dall’Arpac e che evidenziato valori anomali dell’acqua marina in località Cammarelle.

In attesa di ulteriori accertamenti è scattato il divieto di balneazione. La Consac, la società che gestisce il sistema fognario, ha chiarito che non vi sono stati malfunzionamenti dell’impianto San Francesco negli ultimi giorni. E’ probabile che le criticità siano dovute alle piogge abbondanti che potrebbero aver portato i valloni a scaricare in mare materiali inquinanti. 

Dal Comune di Sapri avvertono che saranno eseguiti tutti gli opportuni controlli per individuare le causa dell’inquinamento.

 

Sei su Telegram? Per ricevere le notizie in tempo reale è possibile unirsi gratis al canale Telegram di Radio Alfa.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su Facebook e Twitter.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.

Lascia un Commento