Sapri, dalla minoranza appello a lotta comune a difesa dell’ospedale

Super Fibra 1000 Mega Open Fiber

Dopo la forte e unanime lotta a difesa dell’ospedale di Vallo della Lucania da parte dei sindaci cilentani, anche da Sapri arriva l’appello a fare fronte comune a tutela dell’ospedale “dell’Immacolata”. In una nota il gruppo di minoranza “Sapri democratica” ricorda le battaglie dello scorso anno fatta dai Sindaci, CittadinanzAttiva, Tribunale del Malato e sindacati, che riuscirono a far rivedere la bozza dell’Atto Aziendale dell’Asl Salerno, che aveva creato preoccupazioni e malumori dal golfo di Policastro penalizzando l’Ospedale di Sapri.

 

Nonostante la pubblicazione dell’atto aziendale che apre nuovi spiragli per l’ospedale, a Sapri le criticità restano e sono legate soprattutto alla carenza di personale e alla mancata attivazione dei nuovi servizi previsti previsti quali, nel caso del presidio del Golfo di Policastro, Cardiologia, Medicina di Urgenza, GOI Endoscopia (Gruppo Oncologico Interdisciplinare) e Lungodegenza. Di qui l’esigenza, secondo Sapri Democratica, di intervenire.

 

Per ricevere le nostre notizie in tempo reale, unisciti gratis al canale Telegram di Radio Alfa.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su FacebookTwitter e Instagram.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.

Super Fibra 1000 Mega Open Fiber
 

Una risposta

  1. GENNARO, CAPUTO 20/11/2017

Lascia un Commento