Sapri – Ad Alessandro Fabian e Charlotte Bonin il tricolore del Triathlon

Il Golfo di Policastro incorona Alessandro Fabian e Charlotte Bonin campioni italiani nel triathlon olimpico. La crema e le giovani promesse del triathlon si sono ritrovate a Sapri per l’edizione 2013 dei campionati nazionali maschile e femminile Assoluti e Under 23. Un chilometro e mezzo di nuoto sulle acque della baia saprese, poi in sella alle bici a percorrere quattro volte la distanza Sapri-Villammare andata e ritorno (SS.18-bivio ponte Cacafava) per un totale di quaranta chilometri; infine dieci chilometri di corsa su un circuito cittadino per le vie centrali di Sapri prima dell’arrivo sulla seconda passeggiata del Lungomare Italia. A partire per prime sono state le donne: gara tiratissima che ha visto trionfare Charlotte Bonin. La ventiseienne valdostana, che corre per il Gruppo Sportivo Fiamme Azzurre, ha percorso i 55 chilometri e mezzo del tracciato in 1 ora 54 primi e 52 secondi. In seconda posizione, a 27’’ di distanza, è giunta l’esperta Daniela Chmet (G.S. Fiamme Oro). Terzo gradino del podio appannaggio di Gaia Peron a 1’11”. Tra i maschi era grande l’attesa per Alessandro Fabian. Il venticinquenne padovano del Centro Sportivo Carabinieri, decimo lo scorso anno nel Triathlon alle Olimpiadi di Londra nonché campione italiano in carica di questa disciplina, ha resistito agli avversari giungendo a braccia alzate sul traguardo con il tempo di 1’39’24’’. Secondo posto, e titolo italiano under 23 per Davide Uccellari (G.S. Fiamme Azzurre) con un distacco di 8’’. Terza piazza per Daniel Hofer (C.S. Carabinieri) che ha concluso in 1’39’36”. Per quanto riguarda la categoria Under 23 femminile si è aggiudicata la maglia tricolore la ventunenne Elena Maria Petrini (A.S. Minerva Roma) con il tempo di 1’56’53”.

Lascia un Commento