Sanza, smarriti nel bosco con un neonato. Famiglia salvata dai volontari

Brutta avventura per una famiglia in vacanza nel Golfo di Policastro. Da Sapri si sono spostati per un’escursione sul Monte Cervati a Sanza dove però sono stati sorpresi da un temporale estivo che li ha isolati facendo perdere loro l’orientamento.

Immediatamente allertati i soccorsi con un telefono cellulare, anche per la presenza di un neonato che, da quanto riferito dalla madre ai soccorritori, si trovava in stato di ipotermia. Dalla centrale del 118 è stato attivato l’intervento di un elicottero e diverse ambulanze del 118.

Nel frattempo una squadra di volontari, coordinati dai carabinieri della stazione di Sanza, hanno prima raggiunto i turisti nella faggeta del Cervati per poi trasportarli a valle dove i soccorritori hanno provveduto al ricovero presso l’ospedale di Polla dove sono state prestate le cure del caso. Sulla dinamica dell’accaduto indagano i carabinieri.

Lascia un Commento